top of page

KE LASAGNA

E' inverno e ovviamente la mia attenzione si sposta sulle verdure di stagione.

Ovviamente la fa da padrone LA VERZA.

Questa ricetta è stata creata proprio quando ero in Valtellina per questo motivo anche gli altri ingredienti arrivano dai piccoli produttori di questa zona.

Nello specifico la carne dalla Macelleria Turcatti di Grosio (alleva lui le bestie) e i formaggi dalla azienda Agricola Giacomelli di Premadio.

Ma veniamo agli ingredienti

INGREDIENTI PER DUE PORZIONI

Una bella verza (useremo solo le foglie più esterne)

mezza cipolla e un gambo di sedano

50 gr di formaggio d'alpeggio semi grasso

50 gr di formaggio stravecchio (tipo parmigiano o pecorino)

100 gr di carne di manzo macinata proveniente da pascoli grassfed

5 gr di concentrato di pomodoro (per dare un pochino di colore)

1 albume o un cucchiaino di semi di psillo

un bicchiere di brodo vegetale o latte di alpeggio per la besciamella

PROCEDIMENTO

Mondare la verza facendo attenzione di tagliare con un coltellino la parte inferiore per poter prelevare la foglia intera.

Prelevare 5 foglie

Sbollentare in acqua salata per 10 minuti scolare e lasciare asciugare su un canovaccio pulito.

Preparare il ragu, soffriggendo con un goccio di olio o burro ghee il sedano e la cipolla, aggiungere la carne e lasciare cuocere, aggiungere il concentrato sciolto in poca acqua.

Preparare la besciamella, se usate lo psillo lo avrete lasciato a mollo in acqua, invece con l'albume basta unirlo al liquido scelto e lasciato cuocere a fuoco basso nel pentolino finchè inizia ad addensarsi, è il momento di frullare tutto e aggiungere il formaggio stravecchio grattuggiato sale, pepe e erbette a vostro gusto.


A questo punto non vi resta che comporre la lasagna.

far riposare il tutto almeno due ore, meglio anche una notte.

Cuocere in forno a 180 gradi per venti minuti.




9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Ogni protocollo è personalizzato in base alle esigenze del paziente.

bottom of page